Azienda

La CAVIP nasce nel 1980 dall’iniziativa di un giovane ragazzo che a quell’epoca aveva vent’ anni. Antonio Zaccà nato il 1° Maggio del 1959 aveva appena finito gli studi quando ebbe l’opportunità di lavorare come rappresentante per un’azienda di Catania che vendeva attrezzature professionali per attività commerciali del settore food. Comincia allora questa nuova esperienza lavorativa con molta determinazione e ambizione, valori che lo hanno sempre contraddistinto. Fu per lui una grande scoperta accorgersi che quel lavoro gli piaceva, lo svolgeva con impegno e naturalezza, sembrava quasi che lo avesse fatto da sempre. Sin dai primi mesi con grande stupore vide crescere le sue vendite, anche i suoi colleghi più anziani erano meravigliati. Prese subito il volo e dopo 14 mesi di gratificante lavoro decise di mettersi in proprio e creò la CAVIP ARREDAMENTI. CAVIP significa: Centro Arredamenti Vendita e Installazione su Progettazione. Fu l’inizio di una nuova era, da quel momento tutto sarebbe cambiato in meglio. Antonio andava verso la ricerca della perfezione e svolgeva tutte le mansioni necessarie per portare avanti la piccola azienda. Dopo i primi 12 mesi Antonio dovette assumere delle persone. Gli affari andavano bene, erano gli anni in cui l’economia italiana cresceva a dismisura.
Il 2 dicembre del 1982 Antonio sposa Maria Grazia Petralia una donna molto bella e intelligente che contribuisce a completare quello che a lui mancava. Maria Grazia è la donna giusta per costruire una famiglia dai sani principi e affianca Antonio nel percorso di crescita aziendale. Dalla loro unione nel 1984 nasce Davide e nel 1988 Manuel.
Negli anni a venire l’azienda acquisisce sempre più clienti di prestigio, realizzando forniture anche all’estero.
Nel 2001 viene inaugurata la nuova sede della CAVIP, un opificio di 2.500 metri quadrati. Nel nuovo stabilimento viene curato ogni dettaglio, dall’aspetto moderno agli ampi spazi di verde all’esterno. Nel 2007 Davide Zaccà comincia a lavorare in azienda con il ruolo di progettista grafico, sin da piccolo era stato abituato ad aiutare il padre nell’azienda di famiglia. Antonio sostiene che i sacrifici formano l’uomo.

Nel 2009 anche Manuel inizia a lavorare in azienda affiancando il fratello nella progettazione dei locali. Antonio è contento di avere un’azienda a gestione familiare dove i figli e i dipendenti lavorano in perfetta armonia.
Oggi Davide e Manuel gestiscono l’azienda con la stessa determinazione e voglia di innovare di papà Antonio, il quale non smette mai di seguire i figli supportandoli nelle loro scelte strategiche volte a porre l’azienda come leader di riferimento nel mercato locale. L’idea di creare all’interno dello show room un’area polifunzionale per corsi di formazione pratici e teorici con docenti di fama internazionale è la dimostrazione pratica dell’ulteriore salto di qualità che l’azienda vuole fare.

Oggi a distanza di quasi quarant’anni dalla nascita della CAVIP la famiglia Zaccà grazie all’unione familiare e ai sani principi trasmessi di padre in figlio continua a gestire un’azienda sempre più all’avanguardia e pronta a innovarsi adattandosi alle richieste del mercato.

Open chat